Luigi Zoia

Cadere sette volte...
rialzarsi otto

 



«Era il 1990: avevo 42 anni ed ero praticamente fallito, con l’acqua alla gola.
I soldi erano finiti e i debiti crescevano ogni giorno. Mi sentivo soffocare e nello stesso tempo mi mancava il pavimento.
Era come precipitare in un buco senza fondo. Il fallimento. La sconfitta. [...]

C’era un solo modo per uscire dal gorgo in cui io stesso mi ero infilato.
Un modo molto semplice e al tempo stesso estremamente difficile da realizzare...»

facebook

Mental Fitness Publishing

14,90 Euro
F.to: 14x21 cm | 226 pagine | brossura
ISBN: 978-88-292-2223-0

logo La Feltrinellilogo Mondadorilogo IBS
logo Hoeplilogo Trevisinilogo Libro Co Italia


«Un libro che dà coraggio»

Uomo&Manager

«La filosofia giusta per risollevarsi»

Donna Moderna

«I leader che sapranno generare
benessere consapevole avranno una marcia in più»

L’Impresa

Leggi in anteprima
il primo capitolo
del libro

L’autobiografia di un imprenditore, dal fallimento al successo.
In un momento in cui la crisi mondiale ha imposto il fallimento come un’esperienza comune e diffusa, Luigi Zoia parte dalla propria esperienza personale per delineare un percorso utile a leader, imprenditori, manager e a chiunque si trovi in condizioni di difficoltà, per superare le avversità partendo dalla ricostruzione della consapevolezza di sé.

Sembriamo essere condannati a vivere un’esistenza di cui a volte sembra sfuggirci l’essenza.

Ciononostante quando cadiamo, dobbiamo imparare ad accettare la sconfitta e poi a rialzarci. Per farlo dobbiamo riuscire a cambiare i significati del mondo che ci assedia, cambiare la metafora della nostra vita, e trasformare l’energia della paura in capacità di agire nell’interesse di tutti.

Infatti, il vero cammino verso il successo non è una lotta per vincere scontrandoci contro le avversità che incontriamo, ma è un percorso di conciliazione di quei conflitti che originandosi dentro di noi, si proiettano sullo schermo del mondo esterno rappresentato dalla nostra esistenza quotidiana.

Con il racconto della sua vita Luigi Zoia spiega come cavalcare l’onda dell’energia e ridirigerla dall’interno per costruire nuovi futuri.

Zoia ci illustra come ha trovato il successo applicando i suoi principi di vita spirituali e come si possa riuscire a sviluppare la propria capacità di trasformare in modo positivo l’energia che proviene dalle situazioni ostili.

Lo ha fatto dapprima come giovane campione sportivo internazionale di karate, poi come dirigente di banca e imprenditore a New York, approdando infine all’alta finanza internazionale; in un mondo ostile dove si combatte per annientare l’avversario.

Zoia è tornato da questo campo di battaglia, che si estende dagli stretti e profondi canyon di Wall Street, tempio del capitalismo più crudele, sino alle strade e gli edifici degradati di Harlem, dove si manifestano le più profonde contraddizioni sociali che dilaniano i suoi abitanti.

Ed è tornato per spiegare come il vero successo si trova solo raggiungendo l’unità dentro di noi, riconciliando il caos dualistico esterno-interno, e imparando a trovare e poi applicare una nuova, più efficace metafora della propria vita.


Guarda il video registrato nel corso della presentazione del libro.
A cura di Elena De Varda.


Condividi #cadere7volte


Fino a quando non si scopre e si supera il proprio limite, non si può diventare chi si vuole.
Condividi

Non bisogna mai cedere alle avversità, bisogna risollevarsi sempre. Sempre.
Condividi

Essere determinati vuol dire non soltanto perseguire il proprio sogno, ma anche riuscire a ottenerlo.
Condividi

Bisogna darsi un obiettivo da raggiungere, un traguardo da superare, e quando lo si raggiunge finalmente fermarsi.
Condividi

Se ci credi, ce la fai.
Condividi

Lo sbaglio è un feedback che ci fa capire che non stiamo lavorando nella direzione giusta.
Condividi

Le persone vengono misurate per la capacità che hanno di esprimere tutto il loro vero potenziale.
Condividi

Ci sono altre frasi del libro che ti hanno colpito? Condividile su twitter con l'hashtag #cadere7volte


RASSEGNA STAMPA

Diario di un consulente

L'Impresa

Triathle 50215

Fai Informazione

Hello Impresa

Mamma pret-a-porter

Startupper Magazine

Giornale della Libreria

Leadership & Management

L'Impresa

La Provincia di Cremona

Business Community

Hello Impresa

Letture x Manager

Manager Italia

Donna Moderna

Ciao Como Radio

Uomo & Manager

Paperblog

Tutto sui libri



L'AUTORE | Luigi Zoia (Milano, 21 gennaio 1948) è un karateka, maestro di karate, imprenditore italiano. Laureato all'università Bocconi nel 1974, nel 1976 Zoia inizia a lavorare per Citibank a Milano.

Nel 1982 si trasferisce a New York e nel 1989 lascia Citibank per iniziare un'attività di imprenditore nel settore immobiliare a New York. Dal 1999 fino al 2004 lavora nel settore della finanza internazionale quando fonda con la carica di presidente e amministratore delegato HFR Europe, una società americana di asset management per investitori istituzionali europei. Sotto la sua guida il nuovo fondo raggiunge una raccolta di 1,9 miliardi di dollari. In quel periodo è anche azionista e membro del consiglio di amministrazione di Akros HFR SGR del gruppo Banca Popolare di Milano.

Oggi è presidente di The Conscious Business Group, associazione senza fini di lucro che si propone di promuovere, sviluppare e diffondere i principi della leadership consapevole nel mondo del business.

twitter linkedin

The Conscious Business Group

Ufficio Stampa: Meroni Comunicare  |  www.meroni.it  |  ufficiostampa@meroni.it
Mental Fitness Publishing  |  www.mental-fitness.it